LAVORATORI PRECARI, PROROGA RAPPORTO DI LAVORO

Firmato accordo di proroga fino al 31 dicembre 2015

Roma -

L’11 DICEMBRE NELLA RIUNIONE CON IL DIRETTORE GENERALE DEL PERSONALE LA USB P.I. HA SOTTOSCRITTO L’ACCORDO PER LA PROROGA AL 31/12/2015 DEL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO DEI 31 LAVORATORI “OPERATORI TECNICI SANITARI” IN SCADENZA IL 31/12/2013.

LA PROROGA, CONSENTITA DALLA CIRCOLARE DELLA FUNZIONE PUBBLICA DEL 4 DICEMBRE, E’ FRUTTO DELLE PROTESTE E DELLE RICHIESTE FORTI CHE LA USB P.I. E I LAVORATORI PRECARI STANNO OPERANDO IN TUTTA ITALIA PER RIBADIRE CHE NON SI ACCONTENTANO DELL’ENNESIMA PROROGA, MA VOGLIONO UN VERO E PROPRIO PERCORSO DI STABILIZZAZIONE.

LA USB P.I. IL 5 DICEMBRE HA RINNOVATO AL MINISTRO LORENZIN LA RICHIESTA DI STABILIZZAZIONE A TEMPO INDETERMINATO PER I 31 LAVORATORI PRECARI ENTRO IL 31/12/2015.

TALE RICHIESTA DIVENTA PIU’ URGENTE SIA PERCHE’ IL CONCORSO, IN FASE DI ESPLETAMENTO, NON GARANTISCE L’ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DEI 31 LAVORATORI PRECARI, SIA PERCHE’ IL NUMERO DI POSTI LIBERATI IN ORGANICO AL 31/12/2015, IN SEGUITO AI PENSIONAMENTI, POTREBBE ESSERE INFERIORE A 31 DA ASSUMERE.

L'Accordo firmato è presso l'Ufficio Relazioni Sindacali.

COMUNICATO ALLEGATO

USB Pubblico Impiego MINISTERO SALUTE

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati